UNA TENDA PNEUMATICA PER GLI AIB

thumbnail

Pubblicato: il 11 giugno 2012

Avviato il progetto Evoluzione Logistica, stanziati 8 mila euro che serviranno per dotare la Squadra Aib di Sant'Antonino di una tenda da campo pneumatica a montaggio rapido.

Presentato nel novembre 2011 ed approvato lo scorso aprile dalla "Commissione di Valutazione", vede gli AIB di Sant'Antonino capofila di un progetto che coinvolge le Squadre di Vaie e Bussoleno ed ha come partner il comune di S.Antonino ed il Centro Servizi per il Volontariato VSSP di Torino.

Il fine è quello di dotare la Squadra AIB di una tenda da campo a montaggio rapido, di tipo pneumatico, in grado di ospitare un congruo numero di volontari, da utilizzarsi in occasione di emergenze che richiedano l'istituzione di una Sala Operativa unificata avanzata, di un posto medico avanzato, oppure di presidio del Comitato Comunale di Protezione Civile. La stessa tenda potrà essere utilizzata, in caso di necessità conseguente ad inagibilità di unità immobiliare, per la sistemazione logistica di 12 persone (come avviene in questi giorni in Emilia Romagna).

Un progetto da 30.477,35 euro in oneri operativi e/o finanziari, a fronte di un finanziamento pari ad 8000 euro erogato al VSSP (26,25% del totale), mentre i 22.477,35 euro (73,75% del totale) sono a carico degli altri partner e ripartiti  tra Aib S.Antonino ( 16.948,39€), Aib Vaie ( 2.514,48€), AIB Bussoleno( 2.514,48€) e Comune di S. Antonino (500€). 

L'esigenza di dotarsi di una tenda da campo nasce dalla partecipazione dei volontari delle nostre squadre negli ultimi tre anni alla Rassegna dell'Emergenza di Montichiari (BS), presso la quale venne selezionato il tipo di tenda pneumatica ideale per le esigenze della squadra sugli scenari operativi prospettati.

Quindi dal 3 al 6 giugno scorsi otto volontari (4 di Sant'Antonino 2 di Vaie e 2 di Bussoleno) hanno frequentato e superato un corso formazione presso la ditta Eurovinil di Grosseto (azienda leader in Europa nella produzione di tende pneumatiche e fornitrice del Dipartimento della Protezione Civile, delle forze militari NATO, ecc.) per apprendere le tecniche di montaggio ed allestimento di un campo tendato o di una postazione di soccorso avanzata mediante tenda pneumatica.

Al termine del corso i volontari si sono recati presso l'isola del Giglio, dove hanno visionato un esempio "sul campo" di postazione avanzata allestita in tenda pneumatica, utilizzata dalla Guardia Costiera nelle operazioni connesse alle attività di messa in sicurezza del relitto della Costa Concordia. Anche in questo caso, grazie alla collaborazione dei volontari di protezione civile conosciuti in occasione del salone REAS, gli Aib hanno potuto visionare alcune attrezzature logistiche della colonna mobile della Regione Toscana utilizzate durante l'emergenza conseguente al naufragio.

Il progetto proseguirà con 4 esercitazioni congiunte tra le tre squadre, l'ultima delle quali il prossimo novembre in occasione del 4^ campo scuola di protezione civile unitamente agli specialisti della logistica in seno alla Commissione del Centro Servizi VSSP.