SOSTENETECI CON IL 5 x 1000

thumbnail

Pubblicato: il 10 aprile 2017

I volontari della Squadra AIB di Sant'Antonino in questi giorni sono impegnati per la campagna di promozione del volontariato di protezione civile e per la destinazione del 5 x 1000.

incendio boschivotesto cartolina 2017

Questa torre faro e questi dispositivi di illuminazione spalleggiabili sono solo due delle attrezzature acquistate grazie anche al 5 x 1000 destinato alla nostra associazione negli anni scorsi.

torre faro a ledtorre faro a leddispositivo spalleggiabile illuminazione a led

Buona parte delle risorse che giungono costantemente alla nostra associazione sono di provenienza privata. In 39 anni di storia la Squadra è riuscita faticosamente a dotarsi di mezzi ed attrezzature (automezzi fuoristrada, moduli antincendio, rimorchi attrezzati, tende pneumatiche, generatori elettrici, motopompe, una sala operativa autonoma ed altro ancora). Senza il prezioso aiuto della popolazione ciò non sarebbe mai stato possibile.

Dal 2006 il legislatore italiano consente al contribuente di destinare una quota pari a 5 per mille dell'I.R.P.E.F. con le finalità di: Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni ed associazioni riconosciute (articolo 1, comma 234, lettera a, L 296/2006.)

allagamentilogistica

Questa novità, introdotta a titolo sperimentale dalla legge finanziaria 2006 e confermata dalle leggi negli anni successivi, fornisce al contribuente lo strumento per destinare fondi per organizzazioni non lucrative e di utilità sociale presenti sul territorio in cui vive e da lui direttamente conosciute.

ricerca notturna

Al riguardo è doveroso premettere che tale operazione: NON ESCLUDE la possibilità di destinare l'8 per mille alle istituzioni religiose (e non). NON COSTITUISCE UN AGGRAVIO DI SPESA PER IL CONTRIBUENTE, poiché l'IRPEF che si versa è sempre la stessa e tale percentuale rimane comunque acquisita al Bilancio dello Stato.

disalveo rio

La"Squadra Volontari AIB di Sant'Antonino" si occupa di attività di prevenzione ed estinzione Incendi Boschivi e di Protezione Civile a livello comunale, provinciale, regionale e nazionale ed è regolarmente iscritta negli elenchi dell'Agenzia delle Entrate.

bufera di neve

Vi chiediamo, quindi, in occasione dell'imminente scadenza della presentazione della dichiarazione dei redditi dell'anno 2016 (mod CUD, Mod. 730, Mod. UNICO) di destinare il 5 per mille a favore della Squadra volontari AIB di Sant'Antonino, utilizzando il codice fiscale di riferimento della nostra associazione.

9 6 0 2 5 3 7 0 0 1 4  

Per chi invece non è obbligato alla presentazione del modello di Dichiarazione dei Redditi, (ad esempio pensionati e lavoratori dipendenti a cui è arrivato il CUD 2016 e che non hanno altri redditi) può fare la medesima operazione inserendo la pagina del 5 per Mille consegnata con il CUD, riempita con le indicazioni di cui al precedente punto, indicando i propri dati, il codice fiscale della Squadra Volontari AIB di Sant'Antonino 96025370014 e la firma, in una busta. Sulla busta mettere l'indicazione "SCELTA PER L'INDICAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF". La busta chiusa può essere consegnata per l'inoltro GRATUITO alle Poste Italiane o ad una qualsiasi Banca. Gli istituti di credito hanno l'obbligo di trasmettere la busta.

 

Ringraziamo anticipatamente per il Vostro sostegno.